PER CHI?

Non curo patologie ma le prevengo trattando i sintomi che spesso, se sottovalutati, si trasformano in vere e proprie malattie.

Quante volte mi sono sentito dire “ah, se avessi ascoltato il mio corpo quando ero ancora in tempo” da persone alle quali ho potuto solo dire “devi andare dallo specialista!”

Sintomi

Ogni sintomo è un messaggio che il corpo ci invia per avvisarci che qualcosa non funziona.

Quali sintomi tratto?

Sintomatologie dolorose strutturali in genere di origine, ovviamente, non traumatica (se cadendo ti fai male alla spalla, posso aiutarti, ma non è il mio campo)

Tratto quei sintomi dolorosi a carico dell’apparato muscolo-scheletrico, articolare nati da “non si sa perchè”, e vado a ricercare ed elimiare l’origine. Che sia mal di testa ricorrente, dolore articolare, sintomatologia viscerale.

Tratto anche il sintomo non doloroso ma fastidioso che colpisce le funzioni viscerali e organiche, anche in questo caso ricercandone l‘origine.

Infine tratto il sintomo emozionale, cioè quel fastidio di tipo “psicologico-energetico” che ti fa vivere non al pieno dell’entusiasmo e della serenità. Che sia stress prolungato, insonnia, apatia, rabbia incontrollata, sbilanciamenti umorali. Hanno sempre un origine

Il sintomo può essere causato da un problema momentaneo, causato da una pessima giornata, da uno sforzo fisico o da uno sgarro alimentare e dura pochi giorni. Non farai in tempo a preoccupartene che è già passato. Il corpo ha una funzione rigenerativa, conservativa che va ben oltre le capacita di noi terapisti, o dei medici o dei farmaci.

Se il sintomo dura più di 5 giorni, è il momento di chiamare, fare una chiacchierata ed eventualmente fissare un appuntamento a breve

Origine del sintomo

Indipendentemente dal tipo di sintomo, l’origine andrà comunque ricercata nei tre lati del Triangolo della Salute. Quindi andrò a valutare la situazione biochimica, emozionale e strutturale mediante tecniche derivate dalla Kinesiologia e dalla Terapia Osteopatico-Posturale, oltre a ricercare conferme dal consulto verbale, ovviamente, ma solo in un secondo momento.

Non esiste magia, semplicemente il corpo parla la lingua della mente inconscia, mentre il verbale è legata alla mente conscia, quindi “ipotizza e sentenzia” usando come dati le esperienze personali o il “sentito dire”.

Non importa se il sintomo si esprime a livello emozionale o strutturale o biochimico… l’origine può comunque risiedere in uno degli altri due lati.

Con quale tecnica tratterò il sintomo e, quindi, la sua origine dipenderà appunto da quest’ultima. Tecniche viscerali, strutturali o Cranio-sacrali sono legate alla struttura sulla quale risiede il fulcro della lesione.

PROBLEMI FISICIPROBLEMI EMOZIONALI
*dolori ricorrenti alla schiena/collo
*dolori articolari
*mal di testa ricorrenti *tensioni/contratture muscolari
*organi “intasati”,
*problemi intestinali
*dimagrimento
*potenziare la risposta del sistema immunitario
*stress prolungato,
* burnout
*problematiche del sonno (insonnia e bruxismo)
*gestire la fame nervosa
*bassa autostima
*confusione mentale e/o delirio intellettivo
*umori altalenanti, rabbia eccessiva

Inoltre, in caso di patologia conclamata anche grave (ma solo con parere positivo del medico curante)

  • (tutto quello scritto sopra)
  • potenziare gli effetti dei farmaci e contrastare gli effetti collaterali
  • velocizzare il recupero da infortuni/operazioni
  • coadiuvante nelle terapie infiammatorie
  • come “terapia antalgica naturale” o per sopportare cure molto pesanti
  • per abbassare il livello delle Nevrosi, coadiuvante/potenziante delle terapie dei disagi psichici

Ma ciò che offro alla gente è molto di più! Molti vogliono cambiare marcia, far esplodere i loro talenti inespressi, vivere con maggior passione ed entusiasmo, in assenza di limitazioni fisiche ed emotive Ed è quello che faccio!